Tendenze primavera estate 2017 : tutti i must imperdibili

tendenze primavera estate nude look
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Tendenze primavera estate 2017 : ecco tutti imust have da non perdere!

Scopri quali sono le principali tendenze primavera estate 2017 da cui prendere ispirazione per un look perfetto.  Le trovi qui.

1Il Bianco

La prima tendenza primavera estate suggerita per voi dalle sfilate di moda è il bianco: colore fresco, puro e di gran classe. In tutte le sue tonalità il bianco è un colore che non passa mai di moda. Si presta bene a look sobri e sofisticati, al denim e alle fantasie,  utilizzate tutte le tonalità di bianco per creare look freschi e spiritosi.

2 Plissè

Torna in passerella (o forse non ci aveva mai lasciate?!) il tessuto a pieghe, meglio se su abiti sotto al ginocchio e gonne lunghe.

3 Stivali estivi

Quest’anno tra le tendenze primavera estate in fatto di scarpe, aggiungeteci gli stivali estivi: non solo sandali e sneakers, la prossima stagione calda si prospetta country. Stivali in tessuti leggeri, traforati e super colorati sono uno dei must have della prossia estate.

4 Capelli raccolti

Le acconciature raccolte fanno parte dei trend di stagione già dal 2016. Quest’anno, createle lasciando il tutto un pò spettinato, per ottenere un finish spettinato e un look romantico. ìanche a chignon e capelli cotonati.

5 Abiti a righe

Abiti, gonne e bluse a righe : aiutano e valorizzano le linee di ogni donna e ogni tipo di corporatura, basta saperle abbinare! assolutamente da non perdere, e da abbinare a colori vivi come il giallo acceso, il rosso, il verde….

6 Maxi spalle

Le spalle di abiti, giacche e magliette si ispirano al look anni ’80 nelle tendenze primavera estate 2017: Maxi spalle in primo piano per un look elegante e raffinato.

7 Trench

Il trench giusto non passa mai di moda. Quest’anno, il trench viene rivisitato e si arricchisce di dettagli e applicazioni preziose e colorate. Perfetto per la primavera e nelle fresche sere d’estate.

8 Denim

L’intramontabile veste gonne vintage, jeans a zampa o total look: solo per le più audaci. In tessuto denim anche giacche, giubotti e camicie. Il must? la versione delavè, meglio se strappata.

9 Vita alta

Ci hanno accompagnato per tutto l’autunno e l’inverno, saranno con noi anche nella prossima primavera/estate pantaloni e jeans a vita alta. Da utilizzare insieme a maxi cinte e colori a contrasto. Che siano in tessuto o in denim, il pantalone delle tendenze primavera estate 2017 veste rigorosamente a vita alta.

10 Canvas, lino, cotone

Via libera ai tessuti grezzi! Donne e uomini, rispolverate le vostre care vecchie camicie di lino e donategli nuova vita!

11 Tailleur

nel 2016 abbiamo visto protagonisti i look maschili per abiti da donna, quest’anno invece, il tailleur femminile riscopre nuove forme e movimenti: conquista le passerelle delle sfilate di moda il tailleur a quadri.

12 A punta!

Sabot, ballerine (si, proprio loro!) e tacchi hanno una nuova forma: la punta. Per un look rock scegliete un paio di ballerine a punta impreziosite da borchie. Oltre a dare un tocco di femminilità. snelliscono e allungano le gambe di chi le indossa.

13 Mak up nude

Il make up diventa nude : giocate con i punti luce (da non perdere, l’illuminante viso in gocce a base di vitamine, lo trovi qui siero illuinante by Sephora) e con i colori tenui e naturali per ottenere un make up delicato che esalti alla perfezione i vostri lineamenti. Non dimenticate le sopracciglia folte e spettinate!!

14 Monospalla

Da non  perdere tra le tendenze primavera estate 2017 i top crop monospalla. Anche l’abito da cocktail perde una spallina, l’altra, diventa super voluminosa.

15 Fiori e fantasie

I pantaloni a zampa e vita alta diventano floreali, sì ai tessuti floreali ricamati per un look più ricercato, e a quelli stampati all over per uno più casual!

tendenze primavera estate total white

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*