Hai bisogno di più traffico? I suggerimenti di un consulente SEO

consigli di un consulente seo
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Tenendo conto che Google aggiorna i suoi algoritmi di ricerca tra 500 e 600 volte all’anno – almeno questo è quello che una delle aziende più importanti su questo argomento, come Moz, stima – quello che hai letto su SEO questo mese passato, oggi potrebbe essere obsoleto. Pertanto, ti mostrerò cosa non funziona e perchè dovresti rivolgerti a un consulente SEO specializzato.

Alcune delle pratiche SEO obsolete sono:

  • commenti spam in blog di terze parti, senza una strategia di linkbuilding studiata dietro e in modo incontrollato.
  • Trasforma automaticamente il contenuto degli articoli e lo pubblica in diversi siti
  • Crea contenuti ingannevoli o nascosti per gli utenti, ma percepibili dagli utenti ( cloaking ).
  • Inserisci un testo dello stesso colore dello sfondo del web (un’altra strategia di ] cloaking ).
  • Uso eccessivo di parole chiave ( stuffing di parole chiave .
  • Linkbuilding non correlato, acquisto di collegamenti in entrata al tuo sito Web senza criteri di selezione e senza uno studio di linkbuilding.

Cosa sta dando ottimi risultati nella SEO fatta da professionisti

Design ottimizzato per dispositivi mobili

Non è più un’opzione ma una necessità . Il tuo sito web dovrebbe essere reattivo e adattato all’ambiente mobile. Sempre più utenti si connettono a Internet dai dispositivi che portano sulle spalle e che si consultano nelle circostanze più dissimili. Questa infografica con risultati risalenti a gennaio 2015, lo confermano. Molto presto gli accessi Internet da tablet e smartphone supereranno gli accessi da PC / laptop

 

Parole chiave

Una buona ottimizzazione dei motori di ricerca implica il lavoro sulle parole chiave in dettaglio di un sito e distribuirli in modo equilibrato tra le pagine. La densità delle parole chiave dovrebbe sempre essere inferiore al 3%. Senza dimenticare che è necessario includerli nei titoli e nei sottotitoli (H1 … .H6). Tutto nel modo più naturale possibile e pensando agli utenti tramite i motori di ricerca.

Dominio e URL

Affrontando l’utente con la sua memoria fragile e i robot di fronte, devi creare un dominio che sia Facile da ricordare e se include le parole chiave, molto meglio! Per il resto degli URL, evitare di includere caratteri estranei e concentrarsi sui verbi, sui nomi e sugli aggettivi, ogni termine separato dal trattino medio.

Collegamenti in entrata e in uscita

I siti Web più prestigiosi con più autorità del tuo sito. e in relazione alla tua ragion d’essere, indica i collegamenti, maggiore autorità acquisita per i motori di ricerca. Fare una strategia di linkbuilding richiede la conoscenza per trovare i siti web giusti e creare il collegamento seguendo determinati schemi nella selezione del testo di ancoraggio . L’etichetta “nofollow” è obbligatoria per mantenere il tuo linkjuice .

Social SEO

Se pensi che il tuo sito web possa sopravvivere come un’isola nel mezzo dell’ecosistema digitale, allora stiamo andando male. Devi essere presente nei social network e lì per far conoscere il tuo marchio, parlare, ascoltare, estrapolare, condividere … I social media sono predatori del tempo, quindi devi armarti di strumenti che automatizzano i compiti più ripetitivi.

Contenuti

Internet è contenuto. Crea un sistema di aggiornamento frequente per il tuo sito. Engrósalo con nuove pagine il cui contenuto è utile e pertinente per i tuoi utenti – non mi stancherò di ripeterlo. Sii generoso e condividi ciò che sai. Sii umile e apriti al dialogo e impara da chi ti visita e dai tuoi commenti. Sii creativo e diversifica i formati di contenuti che offri (post, video, infografiche, podcast, e-book, articoli …)

Un SEO di successo dipende da ciò che conti sul tuo sito web (SEO on-page) e cosa dicono gli altri di te (SEO off-page). In entrambi i casi si lavora su elementi tecnici, di progettazione e di comunicazione. Le piccole imprese hanno più facile e più facile fare un SEO locale – dove non devono investire troppi soldi – e attirare i clienti verso le loro porte grazie all’ottimizzazione del Web.

Queste sono le linee guida o i consigli chiave SEO che devi cercare il 2015. Nel portfolio abbiamo alcuni trucchi SEO che ti diremo più tardi, magari faccia a faccia mentre facciamo un caffè.

Sappiamo che arriveranno altri cambiamenti (il semantico seo ci sta già sussurrando le sue intenzioni) e avremo adattarsi a loro o morire.

Infine, un consiglio: metti il ​​SEO della tua azienda nelle mani dei professionisti . Chiedi loro di mostrarti il ​​loro lavoro precedente, di offrirti referenze da parte dei clienti che puoi consultare e verificare se rispettano la loro promessa di attirare traffico sul tuo sito web e di darti una posizione privilegiata nei risultati di ricerca.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.