Io e il mio bimbo: oggi pulisco il passeggino

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

E’  stranamente una bella giornata oggi, dato che siamo in inverno, e ho deciso di approfittarne per andare a godere un pò di sole insieme al mio bimbo. Ma ecco che spunta un problema del quale non mi ero mai preoccupata!

Ho riposto il passeggino Brevi a metà autunno dimenticandomi completamente di dargli un bella ripulita! Sigh…

Ma facendo fede alla mia testardaggine e alla mia voglia di sentire un pò del calore del sole sul viso ho deciso di procedere immediatamente ad una pulizia sommaria, in un oretta me la cavo e poi finalmente a passeggio con Lorenzo il mio coccolone!

Pulire un passeggino bambino richiede tempo e dedizione in quanto ha diverse parti e accessori che devono essere puliti individualmente per tenerli in buone condizioni e privi di batteri e germi.

Sai come pulire un passeggino?

La prima cosa che ho fatto è stato rimuovere tutti i giocattoli, bottiglie, succhietti, pannolini… che si trovavano nel passeggino, sia nella seduta, nel cestino o nella borsa del carrello, controllando attentamente tutti gli scomparti in modo che non ci siano oggetti rimasti e possiamo effettuare la pulizia correttamente.

Quindi ho separato tutte le possibili parti mobili della struttura dal carrello in modo da facilitarne la pulizia. Utilizzare un aspirapolvere per assorbire sporco, detriti e polvere dal carrello. Eseguire questa azione con ogni pezzo di tessuto o tela che abbiamo separato dalla struttura per rimuovere lo sporco più superficiale. Prestare particolare attenzione con gli angoli, le pieghe e le pieghe del tessuto in quanto è qui che si accumula la maggior parte dello sporco e della sporcizia e quindi dobbiamo aspirare bene fino a quando tutto lo sporco viene rimosso. Se non viene rimosso facilmente possiamo aiutarci con un pennello a setole per strofinare il tessuto e poi continuare ad aspirare.

Come pulire un passeggino Brevi per bambini: gli accessori

Successivamente, pulire gli accessori in plastica, come portabottiglie, portaombrelli… e lavarli in un secchio separato con acqua e sapone. È possibile aiutarsi con un pennello per strofinare le aree in cui il muco è più attaccato e costano più lavoro per raggiungerlo.

Se questi accessori vengono avvitati al carrello, prestare particolare attenzione a non perdere dadi o bulloni e a non bagnarli perché potrebbero arrugginirsi o danneggiarsi e non saranno più utilizzati per sostituire le parti.

Pulire le parti metalliche

Le parti metalliche del carrello, come ad esempio il telaio, devono essere pulite con un panno umido e asciugate rapidamente per rimuovere sporcizia e polvere dal carrello.

Pulire il manubrio

Per pulire il manubrio del passeggino, utilizzare un detergente disinfettante e strofinarlo con un tampone abrasivo per rimuovere sporco e macchie dalle mani. Quindi risciacquare il detergente con acqua pulita e asciutta con un panno. Ripetere questa operazione quante volte necessario fino a quando le macchie non vengono rimosse.

Pulire le ruote

Anche le ruote del passeggino del bambino devono essere pulite, così come il carrello intero, in quanto sono vicine al bambino e possono accumulare molto sporco e batteri molto dannosi per il bambino. Si consiglia di disinfettarli con un pulitore e l’ aiuto di una spazzola a setole per rimuovere lo sporco più duro e un panno umido per pulire e lucidare il più possibile le ruote. Effettuare regolarmente questa pulizia poiché le ruote sono in continuo contatto con la sporcizia sul pavimento e possono accumulare molto sporco.

In presenza di macchie: cosa fare

Se la carrozzina con macchie ed escrementi, dovremo effettuare una pulizia più accurata di tutti i tessuti che fanno parte del carrello, lenzuola, copertine in tessuto, tele della sedia… Per effettuare la pulizia faremo una soluzione di acqua con detersivo e aceto. Miscelare la tazza di detergente e l’ aceto di tazza per ogni tazza d’ acqua e miscelare tutti insieme. Con questo impasto sfregheremo con l’ aiuto di una spazzola a setole morbide tutto il carrello, le ruote, la struttura, il manubrio… fino a quando non sarà ben saponato e disinfettato. Quindi risciacquarlo con acqua pulita e asciugarlo accuratamente in modo che non rimangano residui o acqua.

È anche possibile utilizzare una miscela di acqua e limone per pulire le macchie giallastre sul passeggino bambino e poi strofinare la macchia con acqua e bicarbonato, questo si sbarazza di queste macchie sgradevoli. Dopo aver rimosso le macchie, sciacquare con acqua pulita.

Quando si pulisce a fondo il carrello in profondità, è consigliabile che sia una giornata soleggiata senza umidità in modo che il carrello si asciughi al più presto e non prenda stampo, poiché se è bagnato a lungo alcune parti che si dilatano peggio possono creare questo tipo di fungo così sgradevole e pericoloso per il bambino.

Se non si utilizza il passeggino per un lungo periodo di tempo, è necessario rimuovere il maggior numero possibile di parti e conservarle accuratamente in un luogo asciutto e ben ventilato e coprire il carrello con un sacchetto per tenerlo il più pulito possibile.

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.