Muesli di Natale | Lala Kitchen_ AMA · EAT · LIVE · SHINE

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

 Christmas homemade muesli  Christmas homemade muesli

  •  Christmas homemade muesli
  •  Christmas homemade muesli

Sono le 12:30 del mattino e sono seduto sul mini balcone della mia nuova casa, fa un sole di scandalo e oggi, che è una mezza festosa resistenza al lavoro tra quattro mura.

Se mi vedeste, qui, su questo balcone largo mezzo metro, con le mie quattro piante aromatiche e il mio tavolo di marmo. Qui, con le spalle al muro in questo piccolo spazio, godendo un raggio di sole …

Sono sicuro che mi chiederesti, Elka, cosa ti ha portato qui? Con la vita favolosa che hai avuto a Minorca, quella casa fantastica, quella pace, quell'isola, quel mare, quel giardino … ma non ci credi. Né la vita a Minorca era così favolosa, né questo piccolo angolo urbano è così brutto.

Sono passati due mesi da quando sono qui e anche se la verità è che mi mancano le cose buone che ho avuto a Minorca e anche se posso anche confessare che Il giorno in cui ho visto il trailer del programma Canal Cocina che ho fatto in estate e andato in TV qualche settimana fa, ho chiamato il mio compagno, che ora è in Argentina, eccitato, quasi piangendo, chiedendomi di ricordo che tutto ciò era transitorio e parte del piano per continuare a perseguire i nostri sogni, la verità è che posso dire che qui a Barcellona sto molto bene e che mi sento felice.

Felice per molte cose, come riconnettermi con il mio amici e passare più tempo con loro, avere l'opportunità di entrare in una buona palestra, nuotare e praticare yoga con un insegnante che mi motiva a migliorare, o perché ora posso andare a vedere mostre, come ieri, o stare di domenica la mattina andare a fare un brunch, andare al cinema o iscriverti a un seminario che mi aiuterà nella mia crescita personale. Finalmente! Che se qualcosa ho imparato nei miei anni di vita è che la perfezione non esiste, che è solo una parte dell'immaginario della nostra mente. Tutto mancherà sempre o qualcosa rimarrà e nelle nostre mani è con quale atteggiamento ci avviciniamo alla nostra esistenza e quell'atteggiamento è ciò che cambia tutto, quell'atteggiamento trasforma noi e con noi la nostra visione del mondo esterno, sì, perché quello sguardo non è È più che un riflesso del nostro mondo interiore.

Vuoi sapere che cosa mi ferisce di più se ho lasciato l'isola? Vuoi sapere cosa è peggio?

Bene, sto per dirti (un

Quel che è peggio è che ho strappato i miei gatti da quel posto.

E sono sorpreso quando dico i miei gatti, Pedrito e Vida, perché non un anno e mezzo fa li ho e non li ho mai richiesti. In effetti, io sono una di quelle persone a cui non piacevano affatto i gatti. Ma sono apparsi affamati e gli abbiamo dato amore, casa e cibo e sono rimasti lì, nel villaggio vicino a noi formando una famiglia di quattro persone peculiare.

Quindi questa è stata di gran lunga la decisione più difficile prima di partire. fare con i gatti? Campo di gatti, isola, mare

Non puoi immaginare i ritorni che abbiamo dato all'argomento. Nelle ultime settimane, le lacrime salivano ogni volta che li vedevamo suonare e correre da un lato all'altro del giardino. Ha spezzato i nostri cuori per strapparli da quel luogo, per privarli della loro libertà. Cosa fare? Li abbiamo lasciati lì per il loro destino? Li abbiamo portati in città? Mia madre, quante ore di conversazione, quanti giri gli abbiamo dato. È stato molto difficile … il nostro futuro era incerto, se non avessimo nemmeno una casa. Il mio ragazzo stava per viaggiare e stavo per condividere un appartamento con la mia amica Marta, recentemente rilasciata mamma, quindi non potevano stare con me.

Fortunatamente, GRANDE FORTUNA! Abbiamo trovato alcuni amici con un meraviglioso patio nel centro del quartiere di Gracia, a 5 minuti dalla nostra futura casa ea 5 minuti da dove vivo. E ci sono. Gorditos (sempre di più!) Rinchiuso in quel piccolo paradiso nel centro della città, che ha persino una palma, con una famiglia ospitante meravigliosa che si prende cura di loro e li coccola tutti e più.

Ma non posso fare a meno di sentire una fitta ogni volta che vado da loro visitare. Li vedo così densi, così chiusi, la mia anima si spezza quando penso di aver privato un animale della libertà. Quanto è forte Sono ancora sorpreso di capire che questo è ciò che mi ferisce di più di tutto ciò che è cambiato negli ultimi mesi. Quello che non posso controllare, quello che non riesco a spiegare.

Mi trovo a pensare e a pianificare fughe con i gatti, fuori città. dai loro il fine settimana al campo e gli spazi aperti dove possono correre ed esplorare. E non posso immaginare di averli rinchiusi per la vita tra quattro mura. Non voglio quella responsabilità. Mi colpisce troppo.

WOW. HO IDONE. Non è un blog di cucina? 🙂

Torniamo, mi sembra molto forte di come ti sto raccontando la mia vita. Più di uno penserai che io sia pazzo, o che sia assolutamente inconsistente … ma non importa. Quello che mi succede è che condivido con voi una ricetta per un muesli fatto in casa, senza più, oggi penso che non abbia senso, almeno non dal mio blog. Beh, il mio blog è un'estensione della mia personalità.

E questa ricetta del muesli, devo ammettere che è meraviglioso quanto sia delizioso, mi succede, sinceramente, che non mi dà molto gioco per dirti qualsiasi cosa se leggi il mio blog , non lo so già.

Inoltre, vuoi che confessi qualcosa? Questa ricetta non ti darà salute, non cambierà la tua vita. No. Non ha quell'incredibile potere.

Forse ha il piccolo potere di rendere felice la tua colazione o di allietare la colazione al bambino a cui lo darai. Perché delizioso, questo sì, posso riconoscerlo, è un po 'ed è stato elaborato con ingredienti di altissima qualità oltre alla dose di affetto che contribuirai.

Sai cosa ha il potere di cambiare la tua salute e il tuo benessere? L'atteggiamento con cui vivi la tua vita. Ti sto dicendo, io, che per anni non ho creduto in me stesso, e ho persino giocato a essere una vittima. E come è cambiato tutto, dal momento in cui ho cliccato.

L'atteggiamento, la sicurezza, la gioia, il sorriso che tu dai a te stesso e quelli che offri agli altri, la cura e l'affetto con cui ti tratti e con cui tratti gli altri Questi sono potenti rivoluzionari della tua vita.

La ricetta di oggi non è potente, no. Non ho intenzione di dirti bugie. Ma forse se crei questo muesli, se lo condividi o ti siedi a goderti un semplice bicchiere di latte di mandorle fatto in casa sotto un raggio di sole invernale o perché no, accanto a un delizioso caminetto , mentre ringrazi tutte le belle cose che hai nella tua vita, allora se farai di questa ricetta un'arma potente di rivoluzione di massa 🙂

I miei sinceri auguri che ti piaccia molto.

MUESLI DE NAVIDAD

Quantità: circa 400 g di muesli
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 12 minuti
Utensili: –
Conservazione: 1 mese in dispensa

Ingredienti:

3 fiocchi di avena senza glutine
½ T di frutta a guscio
½ T di mandorle
¼ T di anacardi
la scorza di 1 arancia
1 C di cannella in polvere
1 c di vaniglia in polvere
zenzero fresco grattato 1'5 c
polvere di cardamomo ¼ c
polvere di chiodo di garofano ¼ c
1/3 T di sciroppo d'acero
3 C di olio di cocco fuso
1/2 T di mirtilli disidratati

Preparazione:

Preriscaldare il forno a circa 250 ° C

1. Tritare le noci e mescolare in una ciotola insieme a tutti gli ingredienti secchi (eccetto i mirtilli).

2. Aggiungere l'olio di cocco fuso e mescolare bene, quindi aggiungere lo sciroppo d'acero e mescolare nuovamente. Prova se è di tuo gradimento per il dolce, se pensi che manchi, aggiungi un cucchiaio in più.

3. Stendere su una teglia protetta con carta da forno e cuocere al centro del forno, abbassando la temperatura a circa 180 ° C.

4. Imposta una sveglia a 5 minuti. Aprire la porta del forno e mescolare il muesli e cuocere per altri 5 minuti o finché non è leggermente dorato. Togliere dal vassoio, aggiungere i mirtilli, mescolare bene e lasciare raffreddare prima di enfrascar.

Potrebbe interessarti anche

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.