Tagliatelle con Puttanesca | Lala Kitchen_ AMA · EAT · LIVE · SHINE

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

 tagliatelle-puttanesca-lalakitchen

  •  pasta-puttanesca-2-web
  •  pasta-puttanesca-2-2

Sembra incredibile come passi il tempo, ora che mi sembra di scrivere, dopo tanti mesi in il blog, me ne rendo conto.

La verità è che questo è stato un anno molto intenso di emozioni e anche molto lavoro, di lancio di nuovi progetti, del libro e anche di cambiamenti vitali per me, cambiamenti in quelli che sono ancora in lavorazione.

E so davvero male che in questo impas, il blog è così fermo, ma posso anche dirti che l'unica cosa che succede è che il mio modo di comunicare con te si sta trasformando.

Indubbiamente la mia motivazione è continuare ad accompagnarti e ispirarti, dalla cucina, ovviamente! Ma non solo. Quindi puoi immaginarmi, inventarmi e immaginare me stesso in nuovi progetti, che se condividono come missione, continua a motivarti e sostenerti in modo che ti interessi molto.

In questo momento sono appena arrivato da Minorca, la mia piccola isola, e dove ho Ho organizzato i miei primi [2][19459013ritiridiyogaecibo e questo senza dubbio è anche l'inizio di un altro nuovo modo di esprimersi e di interagire con voi / os. L'esperienza non potrebbe essere più arricchente, quindi è qualcosa che ripeterò anno dopo anno, sia sull'isola che in altri luoghi, come il prossimo, che si terrà a Bali, nel mese di gennaio.

meglio di tutti, per me, è che in questi quasi due mesi a Minorca ho trovato lo spazio per disconnettere e riconnettere, ho trovato il silenzio ma anche il mio spazio vitale per ricollegarmi con la VITA e rigenerarmi in profondità, lì in questi giorni Mi sono reso conto che non avevo avuto una vacanza per 4 anni. Si dice veloce, ma è triste e molto vero. In questi 4 anni sento che ci sono stati tempi molto intensi, in cui non ho saputo distinguere tra il mio lavoro e la mia vita personale e questo è qualcosa che può accadere facilmente quando sei autonomo e ami il tuo lavoro. Che prolunghi i giorni lavorativi senza pensare alle conseguenze che potresti avere e che non ti dispiace lavorare quando dovrebbe essere tempo di vacanza. MAL.

Quindi, essendo a Minorca, è successo il contrario a me. Non riuscivo quasi a fare nulla, niente da organizzare, né progetti, niente computer. Eppure, se ho trovato il tempo di cucinare e di fotografare nuovamente una ricetta (che in questo anno di creazione completa di www.weloveyou.academy è stata lasciata completamente), è stato davvero bello, ritrovarmi a creare e fotografare le ricette con calma, godendomi la pace e la tranquillità di farlo per piacere, c come le 3 zuppe crude che ho preparato per la scuola . La ricetta che ti porto oggi e un gelato che pubblicherò a breve

Della ricetta che ti porto, ti dico che è uno degli scarti del mio libro ama mangiare live brilla, che tra l'altro è già nella 3a edizione! (Che è davvero un regalo per me, sapere che ti stai divertendo così tanto). L'ho scartato non per condividere o perché non era buono, ma perché ho speso molte pagine e ho dovuto usare le forbici.

Ho molto amore per questa pasta, è stata con me per molto, molto tempo . L'ho mangiato per la prima volta molti anni fa, in un viaggio in Toscana. Ho mantenuto la sua semplicità e il suo sapore. Bastano solo 4 ingredienti e questi fanno magie. Da allora è diventato il mio piatto di pasta preferito. Attendo sempre con ansia l'estate per avere i cherrys in tutto il loro splendore e così posso cucinarli. È molto veloce, succosa, gustosa, aromatica e, a differenza degli altri piatti di pasta, la sua digestione è molto leggera, soprattutto quando la pasta non ha glutine.

Che a proposito, vedrai che l'ho cucinato con i noodles da Pastas Gallo mi hanno contattato in modo che potesse provare la loro pasta senza glutine e dopo averli assaggiati e aver verificato con loro che tutti gli ingredienti che contengono sono buoni (sì, riconosco che posso essere molto pesante con queste cose), ho deciso di mostrarle, perché sebbene io sia più che comprare in ecologico, è bello sapere che nei supermercati abbiamo già opzioni infinitamente migliori delle solite paste.

Quindi ecco la ricetta. Non esitate a farlo subito, siamo in piena stagione dei suoi ingredienti e perché so che lo amerete.

Mi fai e dimmi?

A proposito, se vuoi leggere il mio testo riassuntivo di questo momento Ho trascorso a Minorca lo puoi leggere sul mio Instagram . Penso che riassuma molto bene le emozioni di tutto ciò che ho vissuto.

 pasta-puttanesca-lalakitchen

  •  pasta-puttanesca-vert-1-web
  •  pasta-puttanesca-vert-2-web

NOODLES TO THE PUTTANESCA

Quantità: 2 – 3 persone
Tempo: 20 minuti
Utensili: –
Conservazione: –

Ingredienti

300 g di pomodori ciliegini
1/3 T (50 g) di olive nere Aragón
¼ T (25 g) di capperi
un pizzico di sale
1 c di zucchero di cocco
1 c di basilico essiccato e origano
2 -3 C di olio d'oliva
250 g di pasta senza glutine
basilico fresco

Preparazione

1. Mettere i pomodori interi in una padella con l'olio d'oliva, sale e zucchero e lasciarli sobbollire.

2. Nel frattempo, le olive vengono disossate.

3. A 10 minuti più o meno aggiungere le olive e i capperi ai pomodori, lasciare circa altri 5 minuti o fino a quando alcuni pomodori iniziano a screpolarsi o ad arricciarsi un po '. Infine aggiungi gli aromatici secchi.

4. Quando hai lessato e scolato la pasta, mettila nella padella (già spenta) vicino al sugo e qualche foglia di basilico e mescola molto bene in modo che la pasta sia impregnata con la salsa.

5. Servire come è.

Potresti essere interessato

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.